Uncategorized

Il calendario degli eventi della Settimana Internazionale Medicea

Posted on

Per la prima volta, la manifestazione dell’Accademia durerà una settimana, con un ricco calendario:

  • si comincia lunedì 13 giugno alle ore 18.00 presso la Sala Polifunzionale della Foresteria dell’Esercito, in via della Scala 68, con la presentazione del libro I Diavoli Neri, del Generale di Divisione Paolo Riccò in cui si rievocano i giorni difficili della Missione IBIS e della battaglia del Pastificio, a Mogadiscio, che coinvolse la Brigata “Folgore” nel luglio del 1993. Introduce e modera lo storico militare Niccolò Lucarelli.
  • Il 14 giugno, alle ore 20, presso il ristorante Edi House, in Piazza Savonarola, si terrà la cena conviviale “‘Insieme per L’Arte”, che riserva ai partecipanti uno sconto del 20% sul menu alla carta. Durante la serata l’arte sarà ovviamente protagonista.
  • Il 15 giugno alle ore 18.00, il Professor Federico Napoli, la Dottoressa Nicoletta Rossotti e il Rettore dell’Accademia Michele Coppola, terranno una conferenza sul mito, presso la Sala Polifunzionale della Foresteria dell’Esercito. Contestualmente, sarà inaugurata la mostra Labirinti e miti cui prenderanno parte gli artisti Ambra Morosi, Fiorella Nuti, Margherita Oggiana, Angiolo Pergolini, Gualtiero Risito, Giovanna Alessandria, Sabrina Barbagallo, Marilena Memmi, Diego Stella e che sarà visitabile gratuitamente, fino al 19 giugno, nella medesima Sala Polifunzionale.
  • Il 16 giugno, alle ore 18, presso la galleria La Fonderia (Via della Fonderia 42) sarà inaugurata la mostra Film a matita, personale di Dimitri Gori con pitture ispirate al lungometraggio Zoè e al cortometraggio Nanà (che ha ospitata l’unica interpretazione attoriale di Mario Monicelli) di Giuseppe Varlotta. Nel corso della mostra, visitabile fino al 23 giugno saranno proiettati due cortometraggi del regista: Nanà e Il tesoro di Monticchio (presentato alla 78a Mostra Cinematografica di Venezia, nel 2021).
  • Il 17 giugno, Palazzo Guicciardini ospiterà un incontro del Consiglio Accademico con interlocutori culturali cittadini; un modo per coinvolgere nella rassegna anche questa splendida testimonianza della storia cittadina.
  • Infine, sabato 18 giugno, nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, a partire dalle ore 16, si terrà la cerimonia di conferimento del Premio “Lorenzo il Magnifico”, presentata dall’attrice Antonella Salvucci. Ospite d’onore, il Professor Francisco-Javier Benedicto Ruiz responsabile dei programmi di navigazione dell’ESA, che interverrà con una lectio magistralis sui nuovi confini in materia di esplorazione del cosmo.
    Nel corso della serata verranno conferiti anche il Collare Laurenziano e la Medaglia Laurenziana, a personalità che si sono distinte nel campo culturale e sociale, fra queste il Sindaco di Sorrento Massimo Coppola.
Uncategorized

35° edizione del Premio Europeo “Lorenzo il Magnifico”

Posted on

Sabato 18 giugno, presso il Salone dei Cinquecento a Palazzo Vecchio a Firenze, si svolgerà la XXXV edizione del Premio Europeo “Lorenzo il Magnifico”, promosso dall’Accademia Internazionale Medicea. L’obiettivo del Premio è evidenziare e premiare personalità del mondo della politica, della scienza, delle lettere, delle arti, delle istituzioni, che si sono distinte per l’eccellenza della loro attività. Appenda disponibile pubblicheremo i particolari dell’evento.

Il programma

Uncategorized

L’inferno di Mogadiscio

Posted on
Con piacere anticipiamo il libro che sarà al centro dell’incontro del 13 giugno prossimo.

A quasi trent’anni dalla battaglia di check-point “Pasta” a Mogadiscio, Longanesi dà alle stampe il volume di Paolo Riccò, all’epoca Capitano della Folgore, che ripercorre il quadro e i retroscena di quel tragico episodio, dove la verità “ufficiale” non coincide con quella effettiva. Un libro scomodo e coraggioso, per fare chiarezza su una pagina ancora poco conosciuta

Uncategorized

SIENA E L’ACCADEMIA INTERNAZIONALE MEDICEA

Posted on

Alla caserma Bandini del 186° Reggimento Paracadutisti Folgore di Siena, venerdì 18 marzo 2022 è stata donata una collezione di opere di artisti contemporanei dai diversi soggetti e tecniche: promotrice dell’iniziativa l’Accademia Internazionale Medicea con sede in  Firenze. Presente alla manifestazione inaugurale anche il dottor Viscardi, in qualità di responsabile della Deputazione senese della medesima Accademia. 
Il Rettore, Michele Coppola, ha così collocato nei locali della suddetta caserma le opere dei seguenti artisti: Marco Castorina, Massimo Listri, Luciano Manara, Vittoria Marziari, Ambra Morosi, Fiorella Nuti, Pietro Olivieri (presentato dalla dottoressa Nicoletta Rossotti), Lajos Ravasz, Andrea Stella, Maila Stolfi, Marco Vannucchi, David Wurtzel.  Esposta anche  un’opera dello stesso Michele Coppola.
Alla collezione si è aggiunto un quadro di Stefania Angelo-Comneno Ferrari donato dall’Accademia Angelico Costantiniana di Roma; presente, inoltre,  un piccolo gruppo di altri quadri di autori diversi, offerti dal vice presidente della stessa Accademia fiorentina,  Roberto Ariani.
Gianpaolo Carrai del ristorante Edi House di Firenze ha supportato l’ originale particolare iniziativa, che prosegue la tradizione dell’Accademia Internazionale Medicea quale testimone attenta dell’arte e della scienza, comunque promotrice di ogni espressione di conoscenza  e cultura.